Recupero di crediti commerciali

La consulenza in vista del recupero del debito risultato da contratti commerciali stipulati tra professionisti si svolgerà prima della firma del contratto di mandato, nell’ambito di una seduta fissata previa programmazione, presso la sede della K.C.S.

I servizi di rappresentanza attiva basati su mandato mirano al recupero dei crediti provenienti dai contratti commerciali stipulati tra professionisti, dovuti al:

  • rifiuto non giustificato del datore di lavoro di pagare i diritti salariali;
  • il rifiuto non giustificato di un cliente di pagare il controvalore dei beni a lui consegnati;
  • il rifiuto non giustificato di un cliente di pagare il controvalore dei servizi prestati;
  • il rifiuto del pagamento di diritti d’autore;
  • il rifiuto del pagamento del prezzo di vendita delle azioni o delle quote sociali.

Al fine di risolvere il caso nel migliore dei modi, l’équipe della K.C.S. effettuerà quanto necessario per il recupero del debito restante, percorrendo le tappe summenzionate e inoltre realizzando quanto segue:

  • ottiene informazioni dettagliate sui soci, gli amministratori, il fondo di commercio, le eventuali garanzie reali costituite sui beni del debitore;
  • verifica se esistano altri debitori o altri tentativi di esecuzione forzata contro il debitore;
  • verifica se esista un’eventuale apertura della procedura di insolvenza contro il debitore;
  • redige contratti, domande di mediazione, notifiche, ingiunzioni di pagamento verso i debitori;
  • rappresenta il cliente nel rapporto con il debitore nell’ambito del procedimento della mediazione al fine di trovare una soluzione amichevole;
  • segue il pagamento dei crediti commerciali da parte dei debitori fino al recupero dell’intero debito;
  • promuove azioni giudiziarie, domande presso le autorità giudiziarie, denunce penali, domande il cui oggetto è il recupero dei debiti;
  • iscrive il debitore nella lista nera dei debitori;
  • garantisce assistenza giuridica durante l’esecuzione forzata tanto per i creditori, quanto per i debitori;
  • offre consulenza e rappresentanza nella fase dell’esecuzione forzata, qualora sia stata ottenuta una delibera giudiziaria favorevole;
  • istituisce garanzie;
  • procede all’esecuzione forzata in danno del debitore avvalendosi dell’aiuto di un ufficiale giudiziario.

Qualora si trovi in una delle situazioni presentate finora o in altre situazioni simili, ci può contattare tramite una delle modalità messe a Sua disposizione nella sezione “Contatto” o compilando il seguente modulo:
Compili il modulo!

Questo sito ha un carattere informativo e di presentazione dei servizi della K.C.S.

Call now